PIETRA DEL CILENTO E LAVORAZIONI

LA MATERIA NATURALE E L'ARTE UMANA

La pietra del Cilento è una pietra calcarea/arenaria presente sul nostro territorio che possiede un fascino particolare legato alla sua stessa natura, ai suoi colori rappresentativi beige/ GOLD ed il grigio/SILVER.
In seguito alle lavorazione la pietra diventerà più ricca e assumerà differenti aspetti cromatici.
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
LE LAVORAZIONI
La pietra può essere levigata, rigata, lucidata, sabbiata, bocciardata, fiammata e a spacco.
La superficie naturale o LEVIGATA ha un aspetto liscio, non lucido. É il risultato di una operazione successiva alla segagione, dove la lastra, resa perfettamente complanare viene sottoposta ad un particolare trattamento superficiale e ad una ulteriore operazione di taglio/ rifili sulle coste che permette di garantire un calibro costante ed uniforme.
 
La superficie LUCIDATA ha un aspetto riflettente, cosiddetto “a specchio”. L’operazione di lucidatura è un particolare trattamento di superficie ottenuto tramite “teste diamantate” ove si ha la massima esaltazione delle qualità decorative ed estetiche della Pietra.
La superficie BOCCIARDATA è una lavorazione che crea una superficie leggermente corrugata, conferendo un aspetto simile al materiale naturale. Le texture dalla superficie “rustica”, ottenute dalla bocciardatura, sono, da sempre, apprezzate per le sue valenze chiaroscurali, ed anche perché rendono l’aspetto del manufatto esteticamente più durevole.
 
La superficie SABBIATA è una finitura leggera e finissima, che opacizza la superficie, creando un prodotto dal design delicato ed elegante.
 
La superficie SPAZZOLATA dona un aspetto consumato alla pietra. La spazzolatura, o anticatura, è il risultato di una lavorazione che conferisce deliberamente alla Pietra un aspetto antico, a simulare una superficie invecchiata dal tempo e dall’usura.
La lavorazione e la finitura tradizionale della pietra del Cilento è la PIETRA A SPACCO. I formati possono essere tozzetti, cubetti, listoncini o opera incerta. Si aprono lastre sottili di pietra creando pezzi unici, di diverso formato e spessore.
Si possono poi applicare forme e temi decorativi classici o di moderno design.
spazzolata grigio
spazzolata grigio
sabbiata
spazzolata grigio
levigata beige
levigata grigio
sabbiata beige
cilento pietra

I Nostri Partners

partners
Share by: